6 agosto 2015: inizio restauro statua Madonna Immacolata

Restauro statua Madonna Immacolata

6 agosto 2015

 immacolata-statua-2Statua lignea processionale dell’Immacolata Concezione che rappresenta la Vergine sopra una nube, circondata da una aureola, che con il piede schiaccia un serpente.
Sul piedistallo è scritto il nome dello scultore: “Lorenzo Semorile fece. 1837″.

Nel 1837 un membro della Confraternita, tal Luigi Accame q. Antioco (vulgo Battinin) sindaco dell’Oratorio, fece scolpire a sue spese una statua della Concezione, “… la quale statua si conserva nell’Oratorio, essendo questa di sua esclusiva proprietà potendosela ritirare ogni qualvolta fosse soppresso l’Oratorio o per qualsiasi altro avvenimento”.

Internamente molto danneggiata da insetti xilofagi (mangiatori di legno) comunemente detti “tarli”, rischia di ridursi in segatura.
Per salvarla si sta ricorrendo alla disinfestazione anossica.
Il trattamento debella i tarli senza l’impiego di sostanze chimiche e senza che la statua venga compromessa.
La statua è posta, per circa un mese, in un involucro stagno di plastica dal quale è tolto ossigeno e immesso azoto.
Vengono così uccisi tutti gli insetti a qualunque stadio di vita: adulto, pupa, larva e perfino le uova.
In seguito verrà portata presso il Centro Artigianale restauri di Albisola per le operazioni di restauro.

Foto di alcune operazioni della preparazione.

 

L'Autore

Rispondi

*


+ 2 = nove

captcha *

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: