Vestizione dei Confratelli della “orazione e morte”

Rinata la confraternita dei NERI

8 dicembre 2015

Martedì 8 dicembre, festa dell’Immacolata, dopo due anni di noviziato i primi confratelli della rinata confraternita della”Orazione e morte” detta dei neri hanno fatto  la “vestizione”.
La solenne funzione, alla presenza del delegato Vescovile e del Priore diocesano, e di numerosi fedeli è stata celebrata in Basilica alle ore 18.00; durante la cerimonia sono state benedette e consegnate ai nuovi confratelli le cappe nere  con cappuccio, cordone e corona del Rosario ed una copia dello Statuto diocesano.

Durante la celebrazione è stata inaugurata la statua dell’Immacolata, del Semorile, appena restaurata.

La statua dell'Immacolata

La statua dell’Immacolata

Terminata la celebrazione  le due Confraternite (dei rossi e dei neri) hanno accompagnato processionalmente il bellissimo simulacro della Immacolata nella chiesa madre.
Nel nuovo anno si procederà alle elezioni per nominare il nuovo Consiglio direttivo della rinata Confraternita,   con le cariche (Priore, Vice Priore, Segretario, Cassiere e 3 consiglieri). Nell’attesa di una nuova sede la Confraternita coabiterà con S. Caterina nell’Oratorio della SS. Annunziata.

L'Autore

Rispondi

*


4 − = uno

captcha *

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: