MISSA ANTE LUCEM 2016

MISSA ANTE LUCEM

La tradizionale S. Messa per i defunti

Anche quest’anno, come è tradizione, il 2 novembre, Mons. Prevosto ha celebrata nell’antica chiesa parrocchiale, la “Chiesa Madre” appena riaperta dopo la prima fase di restauro, una solenne S. Messa, cantata in Gregoriano, a cui ha partecipato, oltre ad un numeroso gruppo di fedeli, la rinata confraternita dell’Orazione e morte, detta dei “neri” che, prima della celebrazione, ha accompagnato processionalmente il Prevosto nel tragitto dalla sua abitazione alla Chiesa.

Alcune foto

L'Autore

Rispondi

*

captcha *

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: