Cenni Storici

S.Nicolò

S.Nicolò

E’ la “chiesa nuova” che i Pietresi decisero di realizzare per celebrare il miracolo della liberazione dalla peste avvenuto l’otto Luglio 1525. In quell’anno, la popolazione pietrese fu decimata dalla peste. Gli abitanti superstiti chiusero le otto porte delle mura e misero le chiavi nelle mani di una antica icona in legno, dipinta nel 1496 dal genovese Barbagelata che raffigurava San Nicolò di Bari e che, recentemente restaurata, sovrasta l’altar maggiore della Basilica.

I Pietresi quindi abbandonarono il paese, rifugiandosi a monte dell’abitato, ove costruirono delle baracche: ancor oggi la zona è conosciuta con il nome “baracchini.” Giunta la mattina dell’otto luglio, il suono a festa delle campane dell’antica parrocchiale svegliò gli abitanti che furono stupiti, essendo il paese deserto. Tornati entro le mura apparve loro sulla torre un vecchio ammantato in abiti pontificali.

Particolare campana con mano

Il particolare della mano sulla campana

 Saliti sulla cella campanaria, videro sulla campana maggiore l’impronta di una mano che la tradizione vuole sia quella di San Nicolò. Tutta la Comunità allora fece voto di erigere una nuova Chiesa parrocchiale e decise inoltre che la data dell’otto luglio doveva essere festeggiata per sempre, come ricorda una lapide affissa nella Chiesa Vecchia. Da allora, la festa è sempre stata celebrata: ancor oggi suonano le due antiche originali campane del 1505 e sfila la solenne processione nella quale decine di Confraternite provenienti da tutta la Liguria, accompagnano la pesante arca del Santo, opera statuaria della fine del XVII secolo, che raffigura San Nicolò circondato da Angeli.

Mappa Vinzoni

Mappa Storica di Pietra Ligure

La Basilica fu iniziata nel 1752 su progetto dell’architetto Giovan Battista Montaldo e inaugurata nel 1791, anche se ancora incompleta. La maggior parte dei lavori terminò nel 1858.

La consacrazione avvenne l’otto luglio 1891.

In occasione dei festeggiamenti per il secondo centenario di vita, nel 1991, venne elevata alla dignità di Basilica.